VIA O. ŽUPANČIČ/ ŽUPANČIČEVA UL. 18 (I piano)

SI - 6000 Koper Capodistria
Slovenia
T: +386 (0) 5 66 38 940
F: +386 (0) 5 66 38 945
M: info@centrocombi.eu


Progetto: “La Grande guerra 1914-1918” – ultima parte

Il Centro Italiano “Carlo Combi” di Capodistria continua anche nel 2018 con il progetto riservato alle scuole medie superiori italiane di Slovenia e di Croazia, che segue l’evoluzione del primo conflitto mondiale e il suo allargamento. Quest’anno si sta svolgendo la quinta ed ultima parte del progetto “La Grande guerra 1914-1918. Riflessioni e approfondimenti a un secolo dal primo conflitto mondiale” intitolata “1918, la fine della guerra”. I contenuti proposti alle scuole sono i seguenti: un inquadramento generale dell’ultimo anno del primo conflitto con particolare attenzione al fronte italo-austriaco lungo il Piave, a cura del direttore dell’ente, Kristjan Knez e un’uscita didattica nel Veneto in alcune delle località che furono teatro delle operazioni militari nel 1918. Il programma prevede la visita del Museo della Battaglia a Vittorio Veneto, del fiume Piave a Nervesa della Battaglia e della zona del Montello.

Le escursioni didattiche che ad aprile hanno già interessato le scuole medie superiori italiane del Capodistriano (il Ginnasio “Antonio Sema” di Pirano, il Ginnasio “Gian Rinaldo Carli” di Capodistria e la Scuola media “Pietro Coppo” di Isola), riprendono il 9 ottobre 2018 con altri tre istituti scolastici della Comunità nazionale italiana (Scuola media superiore italiana “Leonardo da Vinci” di Buie, Scuola media superiore italiana di Rovigno e Scuola media superiore italiana “Dante Alighieri” di Pola. Il 23 ottobre 2018 il progetto quinquennale avrà termine con il coinvolgimento della Scuola media superiore italiana di Fiume.

CS_Progetto_Grande_guerra_2018